Lasagne con Ricotta Affumicata

Ricetta di Buffadini Carla


Ingredienti per 6 persone

 

  • Ricotta affumicata del Caseificio Sociale di Primiero a scagliette
  • 100 gr. di burro nostrano
  • Trentingrana gratuggiato
  • 1 confezione di lasagne sottili di pasta fresca all'uovo da 250 gr. (oppure 6 omelette fatte in casa)
  • 3 cucchiai colmi di farina Tipo "0"
  • Latte intero q.b. (circa 800 ml)
  • Verdure a piacere (anche avanzate)
  • Olio extravergine di oliva
  • Aglio e cipolla a piacere
  • Sale, pepe e noce moscata q.b.


Per la preparazione:

Sciogliere in un recipiente non aderente il burro, aggiungere i 3 cucchiai di farina e fare tostare molto bene girando con un cucchiaio di legno gli ingredienti nel pentolino per 2 o 3 minuti, poi aggiungere il latte freddo poco alla volta e amalgamare la besciamella. Quando sarà aggiunto tutto il latte e il tutto sarà diventato cremoso, spegnere e aggiungere subito le scaglie di ricotta affumicata e poco sale. Si può alla fine aggiungere una grattatina di noce moscata. Preparare una teglia ampia, possibilmente di vetro pirex, mettendo sul fondo un velo di olio per poi iniziare a fare strati di pasta frapposti con besciamella, verdure diverse e Trentingrana grattugiato. Alla fine tutto in forno già caldo a 200 gradi per 30 minuti. In questo difficile periodo è opportuno non fare la spesa troppo spesso, quindi è bene riutilizzare le verdure che si hanno a disposizione in orto o in frigorifero. Si consiglia: 2 strati di piselli passati al burro, intercalati con due strati di condimento fatto con un intingolo di pezzetti di asparagi (magari i pezzettini più duri che verrebbero solitamente scartati) cotti con cipolla soffritta nell'olio e un po' di acqua, ed anche due strati di rucola precedentemente passata per un minuto in padella con 1 cucchiaio di olio di oliva extravergine ed uno spicchio di aglio (da togliere alla fine della cottura della rucola). Sempre sale e pepe a piacere. Se non non si hanno a disposizione queste verdure vanno benissimo gli spinaci, le zucchine, i carciofi, i funghi o altro ancora. Se si ha la fortuna di raccogliere carletti sotto casa o bruscandoli sarà un piatto eccezionale. Il burro nostrano del caseificio è particolarmente profumato se tostato bene nella farina, la besciamella assieme alla ricotta affumicata del Primiero danno un gusto veramente particolare ed ottimo a questo piatto. Buon pranzo!

 Procedimento e Risultato Ricetta


CARLA BUFFADINI
PADOVA

 

Torna al pagina del contest >