Storie di Latte

Il blog del Primiero


Fior di Primiero, il fior fiore della morbidezza

Sappiamo tutti tutti che i formaggi non si gustano solo con il naso e la bocca. Coinvolgono anche la vista, il tatto e talvolta persino l’udito. Pensate infatti a cosa percepiscono le nostre orecchie quando addentiamo un boccone di Trentingrana… Avete presente? Ma c’è dell’altro! Un po’ tutte le denominazioni dei formaggi stimolano la nostra immaginazione. Lo fanno a tal punto da farci vivere una sorta di esperienza sensoriale prima ancora di piazzarci davanti al banco di vendita. Prendiamo ad esempio il Fior di Primiero, il protagonista dell’articolo di oggi. Al solo sentirlo nominare ci viene da pensare al latte cremoso della nostra bellissima valle, alla neve candida che ricopre i pascoli d’inverno e ai profumi che ci regala la natura quando arriva la primavera.

Morbido, cremoso, delicato

Il Fior di Primiero sta diventando uno dei grandi “classici” tra i gustosi e prelibati  prodotti dei nostri casari. Si tratta di un formaggio ottenuto con latte vaccino pastorizzato, che come sapete è un trattamento termico che prevede un passaggio a 72 °C per circa 15 secondi. Questa delizia primierotta si caratterizza per la sua pasta morbida e cremosa e per la sua crosta fiorita (che è bianca ed è la stessa che troviamo in formaggi come il Brie e il Camembert). Porta al naso profumi di 

panna e latte cotto, con note vegetali e aroma di funghi secchi, via via più forti man mano che ci si avvicina alla crosta. In bocca il gusto è dolce e delicato, con chiari sentori di panna fresca, latte e yogurt, ben bilanciati dal contrappunto amarognolo della crosta. La sua maturazione è molto breve, solo 30/40 giorni.

Scopriamo cos'è una crosta fiorita

Ma torniamo al lato più interessante di questo formaggio, cioè la sua bianchissima crosta fiorita. E vediamo meglio di cosa si tratta. La crosta in realtà è una muffa nobile, ovvero buona da mangiare, che nel nostro caso si chiama, guarda caso, Penicillium Candidum. Il Fior di Primiero si presta benissimo alla sua fioritura perché, essendo un formaggio a pasta molle, ha un elevato contenuto di umidità. Un particolare interessante, comune a tutti i formaggi a crosta fiorita, è che la dolcezza e la cremosità della pasta si concentrano nel sotto-crosta, dove le proteine, aiutate dalla muffa, maturano più rapidamente.

Fior di Primiero sulla pizza: davvero speciale!

La crosta fiorita - che come abbiamo detto è edibile, pulita e perfettamente digeribile – ha un sapore piacevolmente amarognolo che compensa in modo armonico la morbida dolcezza della pasta interna. Il nostro consiglio, pertanto, è di non lasciarla mai nel piatto… Perché vi perdereste una parte importante dell’intera esperienza gustativa! Il Fior di Primiero, oltre ad essere un formaggio che piace veramente a tutti, è un 

ottimo ingrediente per la pizza, in abbinata con lo speck, o come ripieno fondente per i canederli ed è semplicemente fantastico per la mantecatura dei risotti.

C'è un ultimo aspetto che ci piace sottolineare. Il Fior di Primiero, facilmente riconoscibile nel suo confezionamento in formato quadrato decorato con flora alpina, è uno dei più apprezzati risultati dell’opera inventiva dei nostri casari. È grazie alla loro straordinaria arte e alla loro insostituibile esperienza se il nostro Caseificio riesce a innovare pur rimanendo sempre nel solco delle tradizioni del territorio. Sono loro gli artisti del formaggio, noi semplicemente lo raccontiamo.

Vi aspettiamo al prossimo articolo… Nel frattempo continuate a leggere le nostre newsletter!

Condividi con

Calendario esperienze
Apr

26

VISITA AL CASEIFICIO

Scopri di più

Potrebbe interessarti anche

Il processo di coagulazione dal quale nascono i nostri deliziosi formaggi di Primiero

Abbiamo già visto, in un precedente articolo, cosa succede al latte quand...

15/04/2024
ONAF: l’Organizzazione a cui fanno riferimento i veri cultori del formaggio

Un’Italia fatta dei sapori dei suoi tanti formaggi. È così che “sentono” ...

28/03/2024
Sinfonie di Primiero, i profumi d’ambiente che parlano di noi e del nostro territorio

Nel linguaggio comune sinfonia è un complesso armonico di suoni e voci, m...

15/03/2024

Cerca

Menu

Formaggi

Categorie

...tutte le categorie
Nostrano di Primiero
Trentingrana
Toséla
Ricotta
Burro e Botìro di Malga
Botìro di Malga
Altri formaggi
Caprini

Burro e Botìro di Malga

Categorie

Salumi

Categorie

...tutte le categorie
Macelleria Fam. Bonelli
Fed. Prov. Allevatori Trento

Prodotti tipici

Categorie

...tutte le categorie
Pastificio Primiero
Farina
Dolci e biscotti
Infusi
Miele
Confetture
Composte
Salse
Frutti sciroppati
Preparati e Spezie

Cantina

Categorie

...tutte le categorie
Birra Bionoc
Succhi
Vino Bianco
Vino Rosato
Vino Rosso
Birra
Trento Doc

Confezioni

Categorie

...tutte le categorie
Confezioni Regalo
Esperienze di gusto
Set dermocosmesi
Pacchetti degustazione

Dermocosmesi

Categorie

...tutte le categorie
Sinfonie di Primiero

Profumi d'ambiente

Categorie

...tutte le categorie
Sinfonie di Primiero